Vulnerabilità: CVE-2019-15877

In FreeBSD 12,1 stabile prima r356606 e 12.1-RELEASE prima di 12.1-RELEASE-p3, gestori di comandi specifico ioctl conducente del driver di rete IXL omesso di verificare se il chiamante dispone di privilegi sufficienti consentendo agli utenti non privilegiati per gli aggiornamenti di trigger di memoria non volatile del dispositivo .


https://security.FreeBSD.org/advisories/FreeBSD-SA-20:06.if_ixl_ioctl.asc
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-15877


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi