Vulnerabilità: CVE-2019-16248

Il ""delete per"" funzionalità di telegramma prima di 5.11 su Android non elimina i file multimediali condivisi dalla directory Images Telegram. In altre parole, v’è un’indicazione UI potenzialmente fuorviante che il mittente può rimuovere copia di un destinatario di un’immagine precedentemente inviato (analogo a funzionalità supportate in cui un mittente può rimuovere la copia di un destinatario di un messaggio inviato in precedenza).


https://github.com/RootUp/PersonalStuff/blob/master/Telegram_Privacy.pdf
https://www.inputzero.io/2019/09/telegram-privacy-fails-again.html
https://www.openwall.com/lists/oss-security/2019/09/09/2
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2019-16248


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi