Vulnerabilità: CVE-2020-11810

Un problema è stato scoperto nel OpenVPN 2.4.x prima di 2.4.9. Un utente malintenzionato può inserire un pacchetto di canale dati v2 (P_DATA_V2) utilizzando di una vittima peer-id. Normalmente tali pacchetti vengono scartati, ma se questo pacchetto arriva prima che il canale dati parametri crittografici sono stati inizializzati, la connessione della vittima verranno eliminati. Questo richiede un’attenta tempi a causa della finestra di tempo piccolo (di solito nel giro di pochi secondi) tra la partenza connessione client vittima e la risposta del server PUSH_REPLY al client. Questo attacco funziona solo se negoziabile Cipher Parametri (NCP) è in uso.


https://bugzilla.suse.com/show_bug.cgi?id=1169925
https://community.openvpn.net/openvpn/ticket/1272
https://github.com/OpenVPN/openvpn/commit/37bc691e7d26ea4eb61a8a434ebd7a9ae76225ab
https://patchwork.openvpn.net/patch/1079/
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/JII7RYYYRBPQNEGGVSOXCM7JUZ43T3VH/
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/FGHHV4YZANZW45KZTJJGVGPFMSXYRCKZ/
https://security-tracker.debian.org/tracker/CVE-2020-11810
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-11810


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi