Vulnerabilità: CVE-2020-12426

Gli sviluppatori di Mozilla e membri della comunità hanno riferito i bug di sicurezza di memoria presenti in Firefox 77. Alcuni di questi insetti hanno mostrato evidenza di corruzione della memoria e si presume che con uno sforzo sufficiente alcuni di questi avrebbero potuto essere sfruttati per eseguire codice arbitrario. Questa vulnerabilità interessa Firefox <78.


https://security.gentoo.org/glsa/202007-10
https://bugzilla.mozilla.org/buglist.cgi?bug_id=1608068%2C1609951%2C1631187%2C1637682
https://bugzilla.mozilla.org/buglist.cgi?bug_id=1608068%2C1609951%2C1631187%2C1637682
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2020-24/
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2020-24/
http://lists.opensuse.org/opensuse-security-announce/2020-07/msg00027.html
http://lists.opensuse.org/opensuse-security-announce/2020-07/msg00049.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-12426


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi