Vulnerabilità: CVE-2020-12618

eM Client prima 7.2.33412.0 certificati S / MIME importati automaticamente e quelli esistenti così silenziosamente sostituito. Questo ha permesso un attaccante man-in-the-middle per ottenere un certificato S / MIME e-mail-validati da un attendibile CA e sostituire la chiave pubblica del soggetto da rappresentato. Ciò ha permesso l’attaccante di decifrare ulteriore comunicazione. L’intero attacco potrebbe essere realizzato mediante l’invio di una singola email.


https://www.emclient.com/release-history
https://www.nds.ruhr-uni-bochum.de/media/nds/veroeffentlichungen/2020/08/15/mailto-paper.pdf
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-12618


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi