Vulnerabilità: CVE-2020-13637

Un problema è stato scoperto in app stashcat attraverso 3.9.2 per MacOS, Windows, Android, iOS, ed eventualmente altre piattaforme. Memorizza la client_key, il device_id, e la chiave pubblica per la crittografia end-to-end in chiaro, che consente a un utente malintenzionato (copiando o avere accesso al file di database di archiviazione locale) per accedere al sistema da qualsiasi altro computer, e ottenere accesso illimitato a tutti i dati in rapida del utenti.


http://www.jvanlaak.de/stashcat.html
http://www.jvanlaak.de/stashcat_CWE_312_200527.pdf
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-13637


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi