Vulnerabilità: CVE-2020-14565

Una vulnerabilità nel prodotto Oracle Unified Directory di Oracle Fusion Middleware (componente: Sicurezza). Le versioni supportate che sono interessati sono 11.1.2.3.0, 12.2.1.3.0 e 12.2.1.4.0. Facilmente vulnerabilità sfruttabili permette alta attaccante privilegiato con accesso alla rete via HTTP al compromesso Oracle Unified Directory. attacchi di successo richiedono interazione umana da una persona diversa dal attaccante e mentre la vulnerabilità è in Oracle Unified Directory, gli attacchi possono influire in maniera significativa prodotti aggiuntivi. attacchi di successo di questa vulnerabilità può portare a non autorizzata creazione, cancellazione o l’accesso ai dati critici di modifica o tutti Oracle Unified dati accessibili Directory e la capacità non autorizzata di causare un blocco o crash frequentemente ripetibili (completa DOS) di Oracle Unified Directory. CVSS 3.1 Base 8.1 (integrità e la disponibilità impatti). CVSS Vettore: (CVSS: 3.1 / AV: N / AC: L / PR: H / UI: R / S: C / C: N / I: H / A: H).


https://www.oracle.com/security-alerts/cpujul2020.html
https://www.oracle.com/security-alerts/cpujul2020.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-14565


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi