Vulnerabilità: CVE-2020-15158

In libIEC61850 prima versione 1.4.3, quando un messaggio con il messaggio COTP lunghezza campo con valore <4 viene ricevuto un integer underflow accadrà portando a mucchio buffer overflow. Ciò può causare l’arresto di un’applicazione o su alcune piattaforme, anche l’esecuzione di codice remoto. Se l’applicazione viene utilizzato in reti aperte o ci sono nodi non attendibili nella rete è altamente consiglia di applicare la patch. Questo è stato patchato con commit 033ab5b. Gli utenti della versione 1.4.x dovrebbero aggiornare alla versione 1.4.3 quando disponibile. Per risolvere il problema cambiamenti di commettere 033ab5b possono essere applicati a versioni precedenti.


https://github.com/mz-automation/libiec61850/security/advisories/GHSA-pq77-fmf7-hjw8
https://github.com/mz-automation/libiec61850/security/advisories/GHSA-pq77-fmf7-hjw8
https://github.com/mz-automation/libiec61850/commit/033ab5b6488250c8c3b838f25a7cbc3e099230bb
https://github.com/mz-automation/libiec61850/commit/033ab5b6488250c8c3b838f25a7cbc3e099230bb
https://github.com/mz-automation/libiec61850/issues/250
https://github.com/mz-automation/libiec61850/issues/250
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-15158


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi