Vulnerabilità: CVE-2020-15198

In tensorflow prima della versione 2.3.1, l’implementazione `SparseCountSparseOutput` non convalidare che gli argomenti di input formano un tensore sparse valida. In particolare, non v’è alcuna convalida che il tensore `indices` ha la stessa forma del` values` uno. I valori in queste tensori sono sempre accessibili in parallelo. Così, una mancata corrispondenza forma può provocare accessi di fuori dei limiti di heap allocati buffer. Il problema è patchato a commettere 3cbb917b4714766030b28eba9fb41bb97ce9ee02 e viene rilasciato in tensorflow versione 2.3.1.


https://github.com/tensorflow/tensorflow/security/advisories/GHSA-jc87-6vpp-7ff3
https://github.com/tensorflow/tensorflow/security/advisories/GHSA-jc87-6vpp-7ff3
https://github.com/tensorflow/tensorflow/commit/3cbb917b4714766030b28eba9fb41bb97ce9ee02
https://github.com/tensorflow/tensorflow/commit/3cbb917b4714766030b28eba9fb41bb97ce9ee02
https://github.com/tensorflow/tensorflow/releases/tag/v2.3.1
https://github.com/tensorflow/tensorflow/releases/tag/v2.3.1
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-15198


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi