Vulnerabilità: CVE-2020-15273

baserCMS prima della versione 4.4.1 è vulnerabile a Cross-Site Scripting. Il problema riguarda i seguenti componenti: Modifica impostazioni di nutrire, Modifica widget di zona, Sub sito di registrazione nuova, Nuova registrazione categoria. Arbitraria JavaScript può essere eseguito inserendo caratteri specifici nel conto che può accedere alla lista upload di file categoria di funzioni, elenco delle impostazioni sito secondario, widget di modificare zona, e la lista si nutrono di schermata di gestione. La questione è stata introdotta nella versione 4.0.0. E ‘fissato nella versione 4.4.1.


https://github.com/baserproject/basercms/security/advisories/GHSA-wpww-4jf4-4hx8
https://github.com/baserproject/basercms/security/advisories/GHSA-wpww-4jf4-4hx8
https://github.com/baserproject/basercms/commit/b70474ef9dcee6ad8826360884625dc7ca9041a1
https://github.com/baserproject/basercms/commit/b70474ef9dcee6ad8826360884625dc7ca9041a1
https://packagist.org/packages/baserproject/basercms
https://packagist.org/packages/baserproject/basercms
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-15273


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi