Vulnerabilità: CVE-2020-15566

Un problema è stato scoperto nel Xen attraverso 4.13.x, consentendo agli utenti del sistema operativo guest per causare un crash sistema operativo host a causa della gestione degli errori non corretto nel allocazione delle porte evento-canale. L’assegnazione di una porta evento canale può sicuro per diverse ragioni: (1) porta è già in uso, (2) l’allocazione di memoria non riuscita, o (3) il porto cerchiamo di allocare è superiore a quello che è supportato dal ABI (ad esempio, 2L o FIFO) utilizzato dal cliente o dal limite impostato da un amministratore (max_event_channels a xl CFG). A causa dei controlli di errore mancanti, solo (1) sarà considerata un errore. Tutti gli altri casi forniranno una porta valida e si tradurrà in un incidente quando si cerca di accedere al canale evento. Quando l’amministratore ha configurato un ospite per consentire più di 1023 canali di eventi, che gli ospiti potrebbe essere in grado di mandare in crash l’host. Quando Xen è out-of-memoria, assegnazione di nuovi canali di evento si tradurrà in crash l’host anziché segnalato un errore. versioni Xen 4.10 e successive sono interessati. Tutte le architetture sono interessati. La configurazione predefinita, quando gli ospiti sono create con XL / LibXL, non è vulnerabile, a causa del limite di default event-canale.


https://www.debian.org/security/2020/dsa-4723
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/MXESCOVI7AVRNC7HEAMFM7PMEO6D3AUH/
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/VB3QJJZV23Z2IDYEMIHELWYSQBUEW6JP/
https://security.gentoo.org/glsa/202007-02
http://xenbits.xen.org/xsa/advisory-317.html
http://www.openwall.com/lists/oss-security/2020/07/07/2
http://lists.opensuse.org/opensuse-security-announce/2020-07/msg00024.html
http://lists.opensuse.org/opensuse-security-announce/2020-07/msg00031.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-15566


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi