Vulnerabilità: CVE-2020-15682

Quando un collegamento a un protocollo esterno è stato cliccato, un prompt è stato presentato che ha permesso all’utente di scegliere quale applicazione per aprirlo in. Un utente malintenzionato potrebbe indurre che pronta per essere associate a un’origine non l’hanno fatto di controllo, con un conseguente attacco di spoofing . Questo è stato risolto modificando istruzioni protocollo esterni alla scheda-modale essere garantendo al contempo che non potevano essere erroneamente associate a una diversa origine. Questa vulnerabilità interessa Firefox <82.


https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=1636654
https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=1636654
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2020-45/
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2020-45/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-15682


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi