Vulnerabilità: CVE-2020-16850

Mitsubishi MELSEC iQ-R Series PLC con firmware 49 consentire a un utente malintenzionato non autenticato di arrestare il processo industriale inviando un pacchetto messo in rete. Questo attacco denial of service espone ingresso non corretta convalida. Dopo arresto, accesso fisico al PLC è necessaria al fine di ripristinare la produzione, e lo stato del dispositivo viene perso. Questo è legato alla R04CPU, RJ71GF11-T2, R04CPU e RJ71GF11-T2.


https://blog.scadafence.com/vulnerability-in-mitsubishi-electric-melsec-iq-r-series
https://us-cert.cisa.gov/ics/advisories/icsa-20-282-02
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-16850


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi