Vulnerabilità: CVE-2020-17438

Un problema è stato scoperto nel uIP 1.0, come usato in Contiki 3.0 e altri prodotti. Il codice che riassembla i pacchetti frammentati non convalida correttamente la lunghezza totale di un pacchetto in arrivo specificato nella sua intestazione IP, nonché il valore di offset frammentazione specificato nell’intestazione IP. Da lavorazione un pacchetto con valori specifici della lunghezza dell’intestazione IP e l’offset frammentazione, attaccanti possono scrivere nella sezione .bss del programma (passato buffer allocato staticamente che viene utilizzata per la memorizzazione dei dati frammentati) e causare l’interruzione del servizio uip_reass () in uip.c, o eventualmente eseguire codice arbitrario su alcune architetture bersaglio.


https://us-cert.cisa.gov/ics/advisories/icsa-20-343-01
https://www.kb.cert.org/vuls/id/815128
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-17438


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi