Vulnerabilità: CVE-2020-17521

Apache Groovy fornisce metodi di estensione per un aiuto con la creazione di directory temporanee. Prima di questa correzione, l’implementazione di Groovy di quei metodi di estensione stava usando una ormai superata chiamata di metodo Java JDK che non è potenzialmente sicuro su alcuni sistemi operativi in ​​alcuni contesti. Gli utenti non utilizzando i metodi di estensione menzionati nel consultivo non sono interessati, ma potrebbe desiderare di leggere l’advisory per ulteriori dettagli. Versioni interessate: 2.0 a 2.4.20, 2.5.0 alla 2.5.13, 3.0.0 a 3.0.6 e 4.0.0-alfa-1. Risolto in versione 2.4.21, 2.5.14, 3.0.7, 4.0.0-alpha-2.


https://security.netapp.com/advisory/ntap-20201218-0006/
https://groovy-lang.org/security.html#CVE-2020-17521
https://groovy-lang.org/security.html#CVE-2020-17521
https://lists.apache.org/thread.html/ra9dab34bf8625511f23692ad0fcee2725f782e9aad6c5cdff6cf4465@%3Cnotifications.groovy.apache.org%3E
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-17521


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi