Vulnerabilità: CVE-2020-24215

Un problema è stato scoperto nella domanda di scatola su Hisilicon basato IPTV / H.264 / H.265 codificatori video. Gli aggressori possono utilizzare le credenziali hard-coded in richieste HTTP per eseguire qualsiasi operazione di amministrazione sul dispositivo, inclusi il recupero della configurazione del dispositivo (con la password di amministratore in chiaro), e il caricamento di un aggiornamento del firmware personalizzato, per ottenere in ultima analisi, l’esecuzione di codice arbitrario.


http://packetstormsecurity.com/files/159601/HiSilicon-Video-Encoder-Backdoor-Password.html
https://kojenov.com/2020-09-15-hisilicon-encoder-vulnerabilities/
https://www.kb.cert.org/vuls/id/896979
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-24215


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi