Vulnerabilità: CVE-2020-25220

4.9.x Il kernel Linux prima 4.9.233, 4.14.x prima di 4.14.194 e 4.19.140 4.19.x prima che ha un uso-after-free perché skcd-> no_refcnt non è stata considerata nel corso di un backport di un CVE-2020 -14.356 patch. Questo è legato alla caratteristica cgroups.


https://security.netapp.com/advisory/ntap-20201001-0004/
https://bugzilla.redhat.com/show_bug.cgi?id=1868453
https://cdn.kernel.org/pub/linux/kernel/v4.x/ChangeLog-4.14.194
https://cdn.kernel.org/pub/linux/kernel/v4.x/ChangeLog-4.19.140
https://cdn.kernel.org/pub/linux/kernel/v4.x/ChangeLog-4.9.233
https://git.kernel.org/pub/scm/linux/kernel/git/stable/linux.git/commit/?h=linux-4.14.y&id=82fd2138a5ffd7e0d4320cdb669e115ee976a26e
https://www.spinics.net/lists/stable/msg405099.html
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2020/10/msg00032.html
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2020/10/msg00034.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-25220


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi