Vulnerabilità: CVE-2020-25858

Il binario QCMAP_Web_CLIENT nella suite software di Qualcomm QCMAP prima di versioni rilasciate nel mese di ottobre 2020 non convalida il valore di ritorno di uno strstr () o chiamare lo strchr () nella funzione Tokenizer (). Un utente malintenzionato che invoca l’interfaccia Web con un URL artigianale può mandare in crash il processo, causando negazione del servizio. Questa versione di QCMAP è usata in molti tipi di dispositivi di rete, hotspot principalmente telefoni e router LTE.


http://vdoo.com/blog/qualcomm-qcmap-vulnerabilities
http://vdoo.com/blog/qualcomm-qcmap-vulnerabilities
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-25858


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi