Vulnerabilità: CVE-2020-26288

Parse Server è un back-end open source che può essere distribuita a qualsiasi infrastruttura in grado di eseguire Node.js. Si tratta di un pacchetto di NPM ""parse-server"". In Parse Server prima versione 4.5.0, le password degli utenti coinvolti nel autenticazione LDAP sono memorizzate in chiaro. Questo è stato risolto nella versione 4.5.0 mettendo a nudo la password dopo l’autenticazione per evitare la memorizzazione delle password in chiaro.


https://github.com/parse-community/parse-server/security/advisories/GHSA-4w46-w44m-3jq3
https://github.com/parse-community/parse-server/security/advisories/GHSA-4w46-w44m-3jq3
https://github.com/parse-community/parse-server/commit/da905a357d062ab4fea727a21eac231acc2ed92a
https://github.com/parse-community/parse-server/commit/da905a357d062ab4fea727a21eac231acc2ed92a
https://github.com/parse-community/parse-server/releases/tag/4.5.0
https://github.com/parse-community/parse-server/releases/tag/4.5.0
https://www.npmjs.com/package/parse-server
https://www.npmjs.com/package/parse-server
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-26288


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi