Vulnerabilità: CVE-2020-26870

Cure53 DOMPurify prima 2.0.17 permette mutazione XSS. Ciò si verifica perché un andata e ritorno serializzare-parse non necessariamente restituire l’albero del DOM originale, e uno spazio dei nomi può cambiare da HTML a MathML, come dimostrato da nidificazione di elementi FORM.


https://github.com/cure53/DOMPurify/commit/02724b8eb048dd219d6725b05c3000936f11d62d
https://github.com/cure53/DOMPurify/compare/2.0.16…2.0.17
https://research.securitum.com/mutation-xss-via-mathml-mutation-dompurify-2-0-17-bypass/
https://lists.debian.org/debian-lts-announce/2020/10/msg00029.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-26870


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi