Vulnerabilità: CVE-2020-27687

ThingsBoard prima v3.2 è vulnerabile ad iniezione intestazione host nelle e-mail di reimpostazione della password. In questo modo un utente malintenzionato di inviare collegamenti dannosi a messaggi di posta elettronica alla reimpostazione della password per le vittime, che punta a un server attaccante controllato. La mancanza di convalida dell’intestazione Host permette che questo accada.


https://gist.github.com/vin01/26a8bb13233acd9425e7575a7ad4c936
https://github.com/thingsboard/thingsboard/commits/master
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-27687


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi