Vulnerabilità: CVE-2020-28041

L’implementazione SIP ALG su NETGEAR R7000 Nighthawk 1.0.9.64_10.2.64 dispositivi consente agli aggressori remoti di comunicare con i servizi TCP e UDP arbitrari sulla macchina intranet di una vittima, se le visite vittima un sito Web attaccante controllato con un browser moderno, aka NAT Slipstreaming . Ciò si verifica perché l’ALG agisce sulla base di un pacchetto IP con un registro iniziale di sottostringa nei dati TCP, e l’indirizzo intranet IP corretto nell’intestazione Via successivo, senza adeguatamente considerare che il progresso di connessione e la frammentazione influenzano il significato dei dati a pacchetto.


https://psirt.global.sonicwall.com/vuln-detail/SNWLID-2020-0024
https://github.com/samyk/slipstream
https://news.ycombinator.com/item?id=24956616
https://news.ycombinator.com/item?id=24958281
https://samy.pl/slipstream/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-28041


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi