Vulnerabilità: CVE-2020-29311

Ubilling v1.0.9 permette esecuzione remota di comando come utente root eseguendo un comando dannoso che viene iniettato all’interno del file di configurazione e di essere innescato da un’altra parte del software.


https://drive.google.com/file/d/1iLMFSbY8x1CXIf0uFntovY6yZ7N24dQA/view?usp=sharing
https://drive.google.com/file/d/1smOjvenPB-nE0PyIxnfujCT4KcxxkeWV/view?usp=sharing
https://gist.github.com/mhaskar/bfa9c2c799fca6697bcc6a213d08cb3e
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-29311


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi