Vulnerabilità: CVE-2020-29566

Un problema è stato scoperto nel Xen attraverso 4.14.x. Quando hanno bisogno di assistenza da parte del modello del dispositivo, gli ospiti x86 HVM devono essere temporaneamente de-programmati. Il modello del dispositivo segnalerà Xen quando ha completato il suo funzionamento, attraverso un canale di eventi, in modo che il relativo vCPU viene riprogrammata. Se il modello di dispositivo dovesse segnalare Xen senza aver effettivamente completato l’operazione, il ciclo de-pianificazione / riprogrammare ripeteva. Se, in aggiunta, Xen è rinnovato il segnalamento molto rapidamente, la ri-programmazione può avvenire prima del de-programma era pienamente compiuta, innescando una scorciatoia. Questo processo potenzialmente ripetendo utilizza chiamate di funzione ricorsive ordinari, e quindi potrebbe causare un overflow dello stack. Uno stubdomain dannoso o buggy che serve una guest HVM può causare Xen di incidente, risultando in un Denial of Service (DoS) per l’intera schiera. Solo 86 i sistemi sono interessati. sistemi di bracci non sono interessati. Solo 86 stubdomains che servono gli ospiti HVM in grado di sfruttare la vulnerabilità.


https://www.debian.org/security/2020/dsa-4812
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/OBLV6L6Q24PPQ2CRFXDX4Q76KU776GKI/
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/2C6M6S3CIMEBACH6O7V4H2VDANMO6TVA/
https://xenbits.xenproject.org/xsa/advisory-348.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-29566


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi