Vulnerabilità: CVE-2020-35551

Un problema è stato scoperto su dispositivi mobili Samsung con O (8.x), P (9,0), e Q (10,0) (chipset Exynos) software. Essi consentono agli aggressori di condurre attacchi RPMB allo stato di cambiamento, perché un’operazione di scrittura RPMB non autorizzato può essere riprodotta, un problema correlato al CVE-2.020-13.799. Il Samsung ID è SVE-2.020-18.100 (Dicembre 2020).


https://security.samsungmobile.com/securityUpdate.smsb
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-35551


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi