Vulnerabilità: CVE-2020-35589

Il plugin-limite d’accesso-tentativi-ricaricato prima di 2.17.4 per WordPress consente wp-admin / Opzioni-general.php? Page = limite-accesso-tentativi & tab = XSS. Un utente malintenzionato può causare un utente amministratore per la fornitura di contenuti pericolosi alla pagina vulnerabili, che viene poi riflessa verso l’utente ed eseguito dal browser web. Il meccanismo più comune per la distribuzione di contenuti dannosi è quello di includere come parametro in un URL che vengono resi disponibili pubblicamente o e-mail direttamente alle vittime.


https://n4nj0.github.io/advisories/wordpress-plugin-limit-login-attempts-reloaded/
https://wordpress.org/plugins/limit-login-attempts-reloaded/#developers
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-35589


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi