Vulnerabilità: CVE-2020-4070

In CSS Validator inferiore o uguale a commettere 54d68a1, v’è una vulnerabilità cross-site scripting nella gestione URI. Un utente deve cliccare su un link validatore specificamente realizzato per innescare esso. Questo è stato aggiornato a commettere e5c09a9.


https://github.com/w3c/css-validator/security/advisories/GHSA-wf36-7w73-rh8c
https://github.com/w3c/css-validator/security/advisories/GHSA-wf36-7w73-rh8c
https://github.com/w3c/css-validator/commit/e5c09a9119167d3064db786d5f00d730b584a53b
https://github.com/w3c/css-validator/commit/e5c09a9119167d3064db786d5f00d730b584a53b
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-4070


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi