Vulnerabilità: CVE-2020-4303

IBM WebSphere Application Server – Liberty 17.0.0.3 attraverso 20.0.0.3 è vulnerabile a cross-site scripting. Questa vulnerabilità consente agli utenti di codice JavaScript arbitrario incorporare nel Web UI alterando in tal modo la funzionalità desiderata che potrebbe condurre alla divulgazione delle credenziali all’interno di una sessione di fiducia. IBM X-Force ID: 176.668.


https://www.ibm.com/support/pages/node/6147195
https://exchange.xforce.ibmcloud.com/vulnerabilities/176668
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-4303


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi