Vulnerabilità: CVE-2020-5233

OAuth2 proxy prima di 5.0 ha una vulnerabilità di reindirizzamento aperto. token di autenticazione potrebbero essere in silenzio raccolti da un utente malintenzionato. Questo è stato aggiornato nella versione 5.0.


https://github.com/pusher/oauth2_proxy/security/advisories/GHSA-qqxw-m5fj-f7gv
https://github.com/pusher/oauth2_proxy/commit/a316f8a06f3c0ca2b5fc5fa18a91781b313607b2
https://github.com/pusher/oauth2_proxy/releases/tag/v5.0.0
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-5233


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi