Vulnerabilità: CVE-2020-5249

In Puma (rubygem) prima 4.3.3 e 3.12.4, se un’applicazione utilizza Puma consente l’input non attendibile in un’intestazione early-note, un aggressore può utilizzare un carattere di ritorno per terminare l’intestazione e iniettare contenuti dannosi, come ulteriori intestazioni o un completamente nuovo corpo di risposta. Questa vulnerabilità è nota come HTTP response splitting. Anche se non è un attacco di per sé, la risposta la scissione è un vettore per diversi altri attacchi, come il cross-site scripting (XSS). Questo è legato alla CVE-2.020-5.247, che fissa la vulnerabilità ma solo per le risposte regolare. Questo è stato risolto in 4.3.3 e 3.12.4.


https://github.com/puma/puma/security/advisories/GHSA-33vf-4xgg-9r58
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/DIHVO3CQMU7BZC7FCTSRJ33YDNS3GFPK/
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/NJ3LL5F5QADB6LM46GXZETREAKZMQNRD/
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/BMJ3CGZ3DLBJ5WUUKMI5ZFXFJQMXJZIK/
https://github.com/puma/puma/commit/c22712fc93284a45a93f9ad7023888f3a65524f3
https://github.com/puma/puma/security/advisories/GHSA-84j7-475p-hp8v
https://owasp.org/www-community/attacks/HTTP_Response_Splitting
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-5249


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi