Vulnerabilità: CVE-2020-5540

Cross-site scripting nella CyberMail Ver.6.x e Ver.7.x consente agli aggressori remoti di inserire lo script arbitrari o HTML tramite un URL appositamente predisposto.


https://gist.github.com/tonykuo76/d2480727faeb768a97800db3058dceed
https://gist.github.com/tonykuo76/d2480727faeb768a97800db3058dceed
https://jvn.jp/en/jp/JVN46258789/
https://jvn.jp/en/jp/JVN46258789/
https://sup.cybersolutions.co.jp/otrs/customer.pl?Action=CustomerFAQZoom;ItemID=985
https://sup.cybersolutions.co.jp/otrs/customer.pl?Action=CustomerFAQZoom;ItemID=985
https://www.chtsecurity.com/news/fff688e5-8ba2-4da2-be65-732fc6c9ce9d
https://www.chtsecurity.com/news/fff688e5-8ba2-4da2-be65-732fc6c9ce9d
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-5540


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi