Vulnerabilità: CVE-2020-5971

NVIDIA GPU virtuale Manager contiene una vulnerabilità nel plugin vGPU, in cui il software legge da un buffer utilizzando meccanismi di accesso tampone quali indici o puntatori che le posizioni di memoria di riferimento dopo il buffer designato, che possono portare all’esecuzione di codice, negazione del servizio, escalation di privilegi, o di divulgazione di informazioni. Questo influisce vGPU versione 8.x (prima della 8.4), la versione 9.x (prima della 9.4) e la versione 10.x (prima di 10.3).


https://nvidia.custhelp.com/app/answers/detail/a_id/5031
https://nvidia.custhelp.com/app/answers/detail/a_id/5031
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-5971


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi