Vulnerabilità: CVE-2020-6794

Se un utente password salvate prima di Thunderbird 60 e successivamente impostare una password principale, una copia non crittografata di queste password è ancora accessibile. Questo perché il file di password memorizzata più vecchio non è stato eliminato quando i dati sono stati copiati in un nuovo formato a partire dal Thunderbird 60. Il nuovo master password viene aggiunto solo il nuovo file. Ciò potrebbe consentire l’esposizione dei dati memorizzati al di fuori password aspettative degli utenti. Questa vulnerabilità interessa Thunderbird <68.5.


https://security.gentoo.org/glsa/202003-10
https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=1606619
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2020-07/
https://usn.ubuntu.com/4328-1/
https://usn.ubuntu.com/4335-1/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-6794


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi