Vulnerabilità: CVE-2020-6812

I primi AirPods tempo sono collegati a un iPhone, diventano chiamato dopo il nome dell’utente di default (ad esempio AirPods di Jane Doe.) Siti web con il permesso videocamera o il microfono sono in grado di enumerare i nomi dei dispositivi, rivelare il nome dell’utente. Per risolvere questo problema, Firefox ha aggiunto un caso speciale che rinomina dispositivi contenenti i ‘AirPods’ sottostringa a semplicemente ‘AirPods’. Questa vulnerabilità interessa Thunderbird <68.6, Firefox <74, Firefox <ESR68.6, e Firefox ESR <68.6.


https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=1616661
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2020-08/
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2020-09/
https://www.mozilla.org/security/advisories/mfsa2020-10/
https://usn.ubuntu.com/4328-1/
https://usn.ubuntu.com/4335-1/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-6812


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi