Vulnerabilità: CVE-2020-7599

Tutte le versioni di com.gradle.plugin-pubblicano prima 0.11.0 sono vulnerabili ad inserimento di informazioni sensibili in file di log. Quando un autore plug pubblica un plugin Gradle durante l’esecuzione Gradle con la –info registro bandierina livello, il Gradle Logger registra un AWS URL pre-firmati. Se questo registro build è visibile pubblicamente (come in molti sistemi CI pubblico popolari come TravisCI) questo AWS pre-firmato URL permetterebbe un attore dannoso per sostituire un plugin recentemente caricato con il proprio.


https://blog.gradle.org/plugin-portal-update
https://snyk.io/vuln/SNYK-JAVA-COMGRADLEPLUGINPUBLISH-559866
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-7599


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi