Vulnerabilità: CVE-2020-7692

Supporto PKCe non è implementato in conformità con la RFC per OAuth 2.0 per Native Apps. Senza l’uso di PKCe, il codice di autorizzazione restituito da un server di autorizzazione non è sufficiente a garantire che il cliente che ha emesso la richiesta di autorizzazione iniziale è quello che verrà autorizzato. Un utente malintenzionato è in grado di ottenere il codice di autorizzazione utilizzando un’applicazione dannosa sul lato client e utilizzarlo per ottenere l’autorizzazione alla risorsa protetta. Questo riguarda il pacchetto com.google.oauth-client: google-OAuth-client prima 1.31.0.


https://github.com/googleapis/google-oauth-java-client/commit/13433cd7dd06267fc261f0b1d4764f8e3432c824
https://github.com/googleapis/google-oauth-java-client/commit/13433cd7dd06267fc261f0b1d4764f8e3432c824
https://github.com/googleapis/google-oauth-java-client/issues/469
https://github.com/googleapis/google-oauth-java-client/issues/469
https://snyk.io/vuln/SNYK-JAVA-COMGOOGLEOAUTHCLIENT-575276
https://snyk.io/vuln/SNYK-JAVA-COMGOOGLEOAUTHCLIENT-575276
https://tools.ietf.org/html/rfc7636%23section-1
https://tools.ietf.org/html/rfc7636%23section-1
https://tools.ietf.org/html/rfc8252%23section-8.1
https://tools.ietf.org/html/rfc8252%23section-8.1
https://lists.apache.org/thread.html/r3db6ac73e0558d64f0b664f2fa4ef0a865e57c5de20f8321d3b48678@%3Ccommits.druid.apache.org%3E
https://lists.apache.org/thread.html/reae8909b264d1103f321b9ce1623c10c1ddc77dba9790247f2c0c90f@%3Ccommits.druid.apache.org%3E
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-7692


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi