Vulnerabilità: CVE-2020-8087

SMC Networks D3G0804W dispositivi D3GNV5M-3.5.1.6.10_GA consentire l’esecuzione di comandi da remoto, sfruttando l’accesso alla schermata di diagnostica di rete Strumenti, come dimostrato da un login admin. L’attaccante deve utilizzare un approccio di parametri di inquinamento contro goform / formSetDiagnosticToolsFmPing fornendo il parametro vlu_diagnostic_tools__ping_address due volte: una volta con un metacarattere guscio e un nome di comando, e una volta con un argomento di comando.


https://sku11army.blogspot.com/2020/01/smc-networks-remote-code-execution.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-8087


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi