Vulnerabilità: CVE-2020-8619

Nelle versioni ISC BIND Bind9 9.11.14 -> 9.11.19, BIND 9.14.9 -> 9.14.12, BIND 9.16.0 -> 9.16.3, BIND supportati Preview Edition 9.11.14-S1 -> 9.11.19-S1 : a meno che un nameserver è fornire un servizio autorevole per una o più zone e almeno una zona contiene una voce non terminale vuoto contenente un asterisco ( ""*"") carattere, questo difetto non può essere rilevato. Un aspirante pirata informatico che ha il permesso di modificare il contenuto di zona potrebbe teoricamente introdurre un tale record al fine di sfruttare questa condizione a causa negazione del servizio, se si considera l’uso di questo vettore improbabile perché qualsiasi attacco del genere richiederebbe un livello di privilegio significativo e essere facilmente rintracciabili.


https://security.netapp.com/advisory/ntap-20200625-0003/
https://kb.isc.org/docs/cve-2020-8619
https://kb.isc.org/docs/cve-2020-8619
https://www.debian.org/security/2020/dsa-4752
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/CNFTTYJ5JJJJ6QG3AHXJGDIIEYMDFWFW/
https://lists.fedoraproject.org/archives/list/package-announce@lists.fedoraproject.org/message/EIOXMJX4N3LBKC65OXNBE52W4GAS7QEX/
http://lists.opensuse.org/opensuse-security-announce/2020-10/msg00041.html
http://lists.opensuse.org/opensuse-security-announce/2020-10/msg00044.html
https://usn.ubuntu.com/4399-1/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-8619


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi