Vulnerabilità: CVE-2020-8809

Gurux GXDLMS Direttore prima 8.5.1905.1301 scarica gli aggiornamenti di componenti aggiuntivi e codice OBIS tramite una connessione HTTP non crittografato. Un attaccante man-in-the-middle può richiedere all’utente di scaricare aggiornamenti modificando il contenuto del gurux.fi/obis/files.xml e gurux.fi/updates/updates.xml. Poi, l’aggressore può modificare il contenuto dei file scaricati. Nel caso di aggiunta (se l’utente utilizza quelli), questo porterà l’esecuzione di codice. In caso di codici OBIS (che l’utente è sempre utilizza quanto sono necessari per comunicare con i contatori di energia), questo può portare a esecuzione di codice quando combinato con CVE-2020-8810.


https://github.com/seqred-s-a/gxdlmsdirector-cve
https://seqred.pl/en/cve-gurux-gxdlms-director/
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-8809


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi