Vulnerabilità: CVE-2020-8929

A mis-gestione dei caratteri unicode non validi nella implementazione Java di versioni Tink precedenti alla 1.5 permette ad un aggressore di modificare la parte ID di un testo cifrato, che danno luogo alla creazione di un secondo testo cifrato che può decifrare allo stesso testo in chiaro. Questo può essere un problema con la crittografia AEAD deterministico con una sola chiave, e si basano su un testo in chiaro testo cifrato-per-unico.


https://github.com/google/tink/commit/93d839a5865b9d950dffdc9d0bc99b71280a8899
https://github.com/google/tink/commit/93d839a5865b9d950dffdc9d0bc99b71280a8899
https://github.com/google/tink/security/advisories/GHSA-g5vf-v6wf-7w2r
https://github.com/google/tink/security/advisories/GHSA-g5vf-v6wf-7w2r
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-8929


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi