Vulnerabilità: CVE-2020-8933

Una vulnerabilità nelle versioni guest-oslogin Google Cloud Platform di tra 20190304 e 20200507 consente a un utente che viene concesso solo il ruolo di ""ruoli / compute.osLogin"" per aumentare i privilegi di root. Utilizzando l’appartenenza al gruppo ""LXD"", un utente malintenzionato può collegare dispositivi host ei file system. All’interno di un contenitore LXC, è possibile collegare il sistema operativo file system host e modificare / etc / sudoers privilegi poi guadagno amministrativi. Tutte le immagini create dopo il 2020-maggio-07 (20.200.507) sono fissi, e se non è possibile l’aggiornamento, si consiglia modificare /etc/group/security.conf e rimuovere l’utente ""LXD"" dalla data di entrata OS Login.


https://github.com/GoogleCloudPlatform/guest-oslogin/pull/29
https://github.com/GoogleCloudPlatform/guest-oslogin/pull/29
https://cloud.google.com/support/bulletins/#gcp-2020-008
https://cloud.google.com/support/bulletins/#gcp-2020-008
https://gitlab.com/gitlab-com/gl-security/gl-redteam/red-team-tech-notes/-/tree/master/oslogin-privesc-june-2020
https://gitlab.com/gitlab-com/gl-security/gl-redteam/red-team-tech-notes/-/tree/master/oslogin-privesc-june-2020
http://lists.opensuse.org/opensuse-security-announce/2020-07/msg00037.html
http://lists.opensuse.org/opensuse-security-announce/2020-07/msg00047.html
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-8933


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi