Vulnerabilità: CVE-2020-9758

Un problema è stato scoperto nel file chat.php in LiveZilla Live Chat 8.0.1.3 (Helpdesk). Un cieco iniezione JavaScript sta nel parametro del nome. Attivazione questo può recuperare il nome utente e le password dei dipendenti helpdesk nella URI. Questo porta ad un’escalation di privilegi, da non autenticato di accesso a livello utente, che portano alla piena considerazione pubblica di acquisto. L’attacco va a prendere più credenziali perché sono memorizzate nel database (XSS memorizzati). Questo influenza il / Chat Mobile URI tramite il LGN e parametri PASSWORD.


https://github.com/ari034/CVE-2020-9758
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2020-9758


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi