Vulnerabilità: CVE-2021-3416

Un potenziale stack overflow tramite un problema di loop infinito è stato trovato in vari emulatori NIC di QEMU nelle versioni fino alla 5.2.0 inclusa. Il problema si verifica in modalità loopback di una NIC in cui i controlli DMA rientranti vengono aggirati. Un utente/processo ospite può utilizzare questa falla per consumare cicli di CPU o bloccare il processo QEMU sull’host con conseguente scenario DoS.


https://bugzilla.redhat.com/show_bug.cgi?id=1932827
https://bugzilla.redhat.com/show_bug.cgi?id=1932827
https://www.openwall.com/lists/oss-security/2021/02/26/1
https://www.openwall.com/lists/oss-security/2021/02/26/1
https://cve.mitre.org/cgi-bin/cvename.cgi?name=CVE-2021-3416


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi