Caricamento in corso...




it | en | zh | es | ar | pt | id | ms | fr | ja | ru | de

Come evitare la disconnessione per time out di Putty

Questa guida spiega come evitare la disconnessione per timeout dopo aver effettuato il collegamento con putty a un server. Putty è un client per Windows che consente di connettersi in SSH, RAW, Telnet, Rlogin o in modalità seriale. Questo client è molto usato e lo trovo molto utile perché fornisce un'interfaccia pulita e un sistema di copia e incolla che apprezzo molto.

Per prima cosa devi connetterti con il putty al server, quindi devi cliccare sull'icona in alto a sinistra per aprire il menu contestuale. Quindi seleziona "Cambia impostazioni". Si aprirà una finestra simile alla finestra che hai usato per connetterti. In questa finestra in basso a sinistra seleziona "Connessione" e nella casella di testo con il nome "Secondi tra Keepalive (0 tu spegni)" devi inserire il numero "3". Fai clic sul pulsante "Applica" e per questa connessione non sarai disconnesso a causa di inattività.

Se hai ancora dubbi su come farlo e non dovrei essere stato chiaro, puoi visualizzare questo breve video per capire meglio come farlo.

In questo video, ti viene mostrato come evitare che il client putty si spenga. Penso che potrebbe essere ancora utile spiegare perché questo accade e non solo come evitarlo attraverso un'analisi approfondita. Qualsiasi elemento che si connette a un altro ha bisogno di sapere se l'interlocutore è ancora lì ed è ricettivo. In questo caso, il programma che si interfaccia con il servizio è chiamato client e il nome specifico è putty. Questa applicazione è stata sviluppata da una squadra inglese composta, al momento di scrivere da Simon Tatham, Owen Dunn, Ben Harris e Jacob Nevins. È un programma molto semplice che è ampiamente utilizzato nel computing da tutte quelle persone che non vogliono o non possono rinunciare a mettere le mani su un sistema unix like, senza necessariamente lasciare Microsoft Windows.

Che cos'è putty

Putty is a suite of free clients and they are also distributed in portable form. Normally, however, in the jargon, when we talk about putty, we refer to the ssh secure shell client. It is certainly an application that cannot be missed in the classic USB drive of enthusiasts and professionals in the sector. The suite therefore includes ssh client, scp, sftp, telnet, key generator and pageant. The telnet client is the classic method of connection to the old systems, it is important to understand that it can be done in any port, the important thing is that there is a certain compatibility and we know the commands. The ssh client is a more advanced system because it associates encryption keys making the connection more secure. The sftp client establishes secure connections, was created to compensate for the initial lack of ciptaggio by the ftp protocol, which has since been resolved. The PC instead is the traditional file exchange system in Linux systems, uses the same ssh encryption technology, it takes a little bit to learn how to use it. However, a visual client called winscp is also released which is quite intuitive and quite aesthetically similar to an ftp client. The keygenerator takes care of generating the keys that are needed for any secure shell connection and the pageant stores them.

Poiché non esiste un sistema di aggiornamento automatico del software, è utile tenere sempre d'occhio il sito degli sviluppatori di putty. L'indirizzo email per contattare gli sviluppatori invece è possibile trovarlo nella parte inferiore della pagina bug di putty.

Tuttavia, ci sono altri programmi per gestire le connessioni ssh su Windows, ma ora sono abituato a questo e non cambierò, anche perché putty può contare su un sistema di copia e incolla molto simile al sistema linux. Altrimenti, negli altri programmi (molti di questi a pagamento) non sono riuscito a trovare lo stesso conforto. Tuttavia, questa è una cosa soggettiva che immagino.

Come funziona la connessione di Putty

Putty è un client per la connessione ssh, telnet e rlogin. Shssh è un acronimo che indica la parola "shell sicuro". Una shell, nel campo IT, è un mezzo attraverso il quale l'utente comunica con la macchina in un linguaggio più simile a quello umano, rispetto al linguaggio macchina. Putty consente di stabilire una connessione ssh (secure shell), telnet e rlogin allo scopo di interagire con il sistema server inviando comandi e visualizzando le risposte. Cercherò di spiegare sotto alcuni rudimenti molto chiaramente al prezzo di sembrare imprecisi. Lo scopo di questo articolo è in realtà solo per risolvere il problema.

Perchè la connessione di putty scade

La connessione di putty scade perché, per evitare connessioni sospese non necessarie, viene impostato un timeout sia sul lato client che sul lato server. Se così non fosse, la connessione rimarrebbe sempre attiva sul lato server e quindi il servizio ssh risentirebbe di consumare risorse inutilmente a causa di processi che in tutto e per tutto sono morti e senza scopo. Un altro motivo per una disconnessione di putty potrebbe essere correlato a una perdita di connessione, temporanea o meno.

Perchè la soluzione proposta per evitare la disconnessione di putty funziona

Come già scritto, i controlli di putty per verificare che la connessione lato server sia ancora attiva. Poiché non trasmette nulla per impostazione predefinita quando si trova in uno stato di riposo, quando viene chiamato, ad esempio premendo un comando sulla tastiera, rileva che la connessione lato server non è più disponibile e rilascia un messaggio di timeout. Ovviamente gli sviluppatori hanno previsto questa cosa e hanno dato la possibilità di inviare un segnale al server per avvertirlo che non si trova in uno stato di inattività permanente. Quindi, se si imposta il valore su 1, ogni secondo questo messaggio verrà inviato al server ssh che manterrà il canale aperto e disponibile per quella connessione.


// 2017-11-10 - 2019-06-29 // @ignistech #tecnologia #informatica #sistemistica #desktop #applicativi

044.EU | Home | Termini | Privacy | Segnala | Hashtag