Caricamento in corso...




it | en | zh | es | ar | pt | id | ms | fr | ja | ru | de

Ricette con le patate

Le patate si possono considerare a ragion veduta le regine dei contorni, anche se non servono solo per questo. Con le patate si può preparare un intero menù e ci sono mille modi per prepararle. Sono usate in tutto il mondo nelle maniere più diverse ed è difficile anche fare una scelta sulle ricette da proporre in quanto sono veramente tante. Iniziamo con il contorno classico che tutti amiamo e gustiamo sempre volentieri.

Le patate arrosto in forno

E’ il classico contorno che si adatta a molti tipi di secondi piatti, specialmente a gli arrosti sia di carne che di pesce. E’ importante scegliere bene il tipo di patata. Per questo piatto sono consigliate le patate a pasta gialla, che tendono a rimanere più sode e compatte.

Occorrente per patate arrosto in forno

Preparazione per patate arrosto in forno

lavare e pelare le patate, tagliarle a pezzetti non molto piccoli cercando di farli della solita dimensione. Tritare adesso molto finemente l’aglio, il rametto di rosmarino, la salvia e aggiungere sale e pepe. Con questo trito condire le patate che avrete messo nella teglia con circa grammi 100 di olio di oliva e mettete in forno già caldo a 180 gradi per circa 40/45 minuti o fino a che non abbiamo assunto un bel colore dorato. Servire sempre appena tolte dal forno.

Purè di patate

E’ morbido, è denso ed è cremoso. E’ uno dei secondi preferiti dai bambini ma che piace anche agli adulti. E’ il contorno ideale per le carni arrosto e in umido, ma anche per la semplice fettina di carne cotta con l’olio o per un hamburger.

Anche per questa preparazione è importante scegliere bene il tipo di patata da adoperare. L’ideale è una patata a pasta bianca.

Occorrente per purè di patate

Preparazione del purè di patate

lavate le patate e senza togliere la buccia fare cuocere in abbondante acqua per circa 40 minuti. 

Quando l’acqua bolle abbassare il fuoco per evitare che le patate si rompano e assorbono troppa acqua.

Togliere la buccia appena tolte dall’acqua e passarle nello schiacciapatate. Fate scaldare un pò il latte almeno fino a che non sarà tiepido e unitelo alle patate che avrete nel frattempo messe in un tegame.

Incorporare piano piano tutto il latte alle patate schiacciate, salate e a questo punto mettete il burro che avrete fatto a pezzettini e mescolate fino a che non si sia sciolto completamente. Ultima cosa, una spolverata di parmigiano reggiano e mescolate ancora. Servire caldo.

Frittata di patate

Un’altro classico contorno che essendo sostanzioso può anche essere un secondo piatto completo.

Occorrente per frittata di patate

Preparazione della frittata di patate

Sbucciare e lavare le patate. Tagliarle a rondelle piuttosto fini e mettetele per una decina di minuti in acqua bollente salata.

Toglierle dall’acqua e farle asciugare. Intanto in una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale, pepe, noce moscata e unire quindi il parmigiano reggiano grattugiato e il prezzemolo tritato. Amalgamare bene il tutto e a questo punto unire le patate, mescolando ancora.

In una padella abbastanza grande, (suggerisco centimetri 26 o 28) mettete qualche cucchiaio di olio di oliva e quanto sarà ben caldo unite il composto delle uova con le patate.

Fate cuocere una decina di minuti muovendo spesso la frittata per evitare che si attacchi al fondo e poi con l’aiuto di un coperchio o di un piatto grande giratela e fate cuocere ancora circa 10 minuti. La frittata di patate è buonissima sia calda che lasciata raffreddare.

Una gustosa variante è quella di mettere mezza cipolla tritata nell’olio e farla dorare prima di mettere il composto con le patate e le uova.

Anche il formaggio parmigiano può essere cambiato con del formaggio a pezzetti, tipo scamorza e caciotta.

Famosissima in tutto il mondo è la tortilla di patate, uno dei piatti tipici spagnoli. E’ molto semplice da preparare. La differenza con la nostra frittata è che le patate vanno tagliate a fettine più sottili possibile e messe a friggere in abbondante olio di semi per circa 8/10 minuti.

A questo punto uniamo alle patate una cipolla media tagliata anche questa a fettine sottili e lasciamo cuocere a fuoco medio per altri 5 minuti. Togliere dal fuoco e cercate di asciugare per bene le verdure dall’olio di semi. Sbattete le uova, aggiungete sale e pepe e le patate e cipolle. Mescolate bene e mettete il tutto a cuocere in una padella antiaderente piuttosto grande con un poco di olio di semi. 

Crocchette di patate

Un buonissimo contorno per tutti i tipi di carne, ma  anche un delizioso antipasto. 

Per questa ricetta iniziamo come sempre con  adoperare le patate più adatte alla preparazione. Per le crocchette sono indicate quelle a pasta bianca perchè sono più farinose e tendono a sfaldarsi in cottura.

Occorrente per le crocchette di patate

Preparazione delle crocchette di patate

Far cuocere le patate con la buccia  in abbondante acqua salata per circa 30 minuti (dipende dalla grandezza delle patate).

Una volta cotte, togliete la buccia e passate in uno schiacciapatate. In una ciotola sbattete due uova con un paio di cucchiai di parmigiano reggiano e un cucchiaino scarso di prezzemolo tritato. Salate e mescolate bene il tutto. Deve venire un impasto sodo, facile da modellare. Nel caso aggiungere un cucchiaio di pane grattugiato per fare addensare meglio il composto.

Fate dei cilindri di circa 3 centimetri di diametro per  7 o 8 centimetri di lunghezza.

In una padella piuttosto grande mettete intanto a scaldare abbondante olio di semi di arachide. Le crocchette devono galleggiare nell’olio per cuocere bene. 

A questo punto passate le crocchette nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pane grattugiato. Quando l’olio è abbastanza caldo mettere le crocchette e farle cuocere girandole spesso  fino a che non saranno dorate perfettamente. Non mettetene troppe tutte insieme perchè rischiano di rompersi.

Passarle nella carta assorbente per togliere l’eccesso di olio e portare in tavola.

Ci sono diverse varianti per le crocchette. Si può mettere del formaggio tipo scamorza a pezzettini piccoli nell’impasto oppure anche della mortadella, sempre tritata fine.

Gateau di patate

Questo primo piatto molto gustoso è originario di Napoli, ma viene cucinato in tutto il sud d’Italia e in Sicilia. E’ uno sformato di patate arricchito di salumi e formaggi.

Occorrente per 4 persone gateau di patate

Preparazione gateau di patate

Far cuocere le patate ancora con la buccia in abbondante acqua per circa 35/40 minuti (dipende dalla grandezza delle patate).

Togliete le patate, sbucciatele e passate nello schiacciapatate in modo da ottenere un purè omogeneo.

Incorporate alle patate il burro, fatto a tocchetti, fino a che non si sarà sciolto completamente, unendo anche i due cucchiai di latte. Aggiungete ancora metà parmigiano e le uova sbattute.

Tagliate intanto il prosciutto cotto a pezzetti molto piccoli e unitelo al composto. Mescolate bene il tutto,  regolate il sale e il pepe, e il prezzemolo tritato.

Mettere in una teglia rettangolare su un foglio di carta forno metà dell’impasto e stenderlo  per bene su tutta la superficie della teglia.

Tagliate adesso a fettine fini la mozzarella  e la provola e fate uno strato di questi due formaggi.

Coprite il tutto con l’altra metà del composto stendendolo per bene.

Spolverate adesso con i due cucchiai di pane grattugiato e  la metà del parmigiano reggiano grattugiato su tutta la superficie. Aggiungete qualche fiocchetto di burro e infornate a forno già caldo a 180 gradi per circa  35 o 40 minuti o comunque fino a che la superficie non sarà dorata. Lasciarlo raffreddare per una quindicina di minuti prima di portarlo in tavola.

Focacce di patate

Queste focacce sono indicate per un aperitivo o in sostituzione del pane. Sono gustose e facili da fare e anche veloci da preparare.

Occorrente per le focacce di patate

Preparazione delle focacce di patate

Le focacce classiche di patate non sono farcite, ma potete scegliere di farlo mettendo all’interno del prosciutto cotto e del formaggio. Si ottiene così un piatto più completo e gustoso.

Lessare le patate intere senza sbucciarle in abbondante acqua bollente per circa 35 40 minuti ( secondo la grandezza delle patate).

Una volta cotte togliere la buccia e nello schiacciapatate fare un purè omogeneo.

Aggiungete a questo punto l’uovo sbattuto,  la farina, il cucchiaio di parmigiano reggiano, sale e pepe. Mescolate il tutto e con l’impasto ottenuto fate delle forme rotonde abbastanza fini di circa 8 centimetri di diametro. Mettete sopra un pezzetto di prosciutto cotto e due o tre dadini di formaggio, posizionale sopra un’altra rondella di impasto e fate combaciare le due parti a chiudere tutto il ripieno.

Preparate tante focacce quanto impasto avete e quando saranno pronte fatele cuocere in una padella antiaderente con un paio di cucchiai di olio di oliva circa 8 -10 minuti per parte o fino a che  la superficie non diventa dorata. Fatele raffreddare un poco e servite in tavola.

Ci sono comunque tantissime altre ricette da fare con le patate, tipo le patate ripiene, le patate duchessa, le polpette di patate, le patatine fritte (le più amate dai bambini) le patate caramellate, la pasta di patate ecc. che meritano senza dubbio un secondo articolo.

A presto quindi.


// 2019-08-04 - 2019-08-04 // @ufopatx #intrattenimento #hobby #casa #cucina #ricette

Se vuoi lasciare un commento o scrivere all'autore in merito a questo articolo puoi farlo cliccando qui. Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi aiutarci puoi fare una piccola donazione tramite paypal cliccando su questo link.

Articoli in questo gruppo

  1. Ricetta pane toscano fatto in casa
  2. Ricetta della paella
  3. Ricetta lasagne al forno
  4. Ricetta gnocchi di patate
  5. Ricetta della panzanella toscana con varianti geografiche
  6. Ricette di piatti tradizionali pistoiesi
  7. Ricette cocktail analcolici
  8. Ricetta torta di mele
  9. Torte al Cioccolato con Varianti
  10. Parmigiana con varianti
  11. Sughi veloci per condire la pasta
  12. Preparare l'arista di maiale
  13. Pietanze con il pollo
  14. Ricette con le patate
  15. Piatti tipici di Firenze
  16. Ricette tipiche della Liguria
  17. I migliori antipasti
  18. Ricette tradizionali dell'Emilia Romagna
  19. Ricette tipiche della Campania
044.EU | Home | Termini | Privacy | Segnala | Hashtag