Gatto Munchkin

E’ veramente una razza curiosa; viene chiamato gatto bassotto per le sue zampine corte. Non è stato come si potrebbe pensare creato dall’uomo ma è venuto fuori quasi per caso da gatti con le zampe corte nati da una cucciolata di normali gattini. La capostipite di questa razza sembra si chiami Blackberry la quale ogni cucciolata faceva almeno metà dei cuccioli con le gambe corte, che sono poi stati selezionati fra loro creando così una vera e propria razza. Il suo nome deriva dal nome dei nani presenti nel romanzo il Mago di Oz. Attualmente sono allevati in America e  in Francia, in Italia non esistono allevamenti di questa razza.

Carattere

Il gatto Munchkin ha un carattere socievole e vivace, gli piace molto stare con le persone, ma ama la compagnia anche dei cani e di altri gatti. E’ molto fedele al padrone, adora ricevere tanto affetto sia dal padrone che dalla famiglia  e partecipare il più possibile e in modi diversi alla loro vita. E’ un gatto estremamente attivo, ama correre e arrampicarsi anche se per via delle sue zampette corte non salta così alto come gli altri gatti. E’ molto adatto alla vita da appartamento, ma un giardino in sicurezza, dove magari è possibile arrampicarsi su qualche pianta lo attira moltissimo. A differenza di molte altre specie di felini, ama stare in braccio e ogni momento è buono per acciambellarsi sulle gambe di qualcuno. Questa razza ha anche un soprannome particolare: “gazza ladra”, in quanto ama rubare piccoli oggetti luccicanti per nasconderli e giocarci in un secondo momento. E’ molto intelligente e ama stare con i bambini con i quali ha una notevole pazienza. E’ un gatto che non ama molto rimanere da solo, sarebbe quindi indicato per persone anziane  o che comunque hanno del tempo da dedicare al loro amico felino.

Aspetto

La sua particolarità sono senza dubbio le sue zampette molto corte, per la precisione quelle anteriori più corte di quelle posteriori. E’ di taglia medio-piccola infatti i maschi raggiungono il peso al massimo di chilogrammi 4, mentre le femmine vanno dai 2 chilogrammi ai 3,5.  Il gatto Munchkin è sia a pelo semi-lungo che a pelo corto, in entrambi i casi però ha un pelo setoso molto gradevole al tatto. Il colore del suo pelo può essere dei più disparati,  bianco, nero, grigio, rosso e con molti disegni diversi. Il corpo è muscoloso e agile. Le orecchie sono particolarmente grandi e le punte sono leggermente arrotondate. Gli occhi sono ben distanziati, leggermente obliqui con una forma a mandorla e di diversi  colori. La coda è molto folta, lunga e leggermente arrotondata sulla punta.

Cura e salute del gatto Munchkin

Il gatto Munchkin non necessita di monte cure,  basta spazzolarlo una volta a settimana, pulirgli le orecchie e  spuntare le unghie con regolarità. Ha bisogno di muoversi, arrampicarsi, saltare ed è essenziale per mantenerlo in forma. Proprio a causa della sua corporatura potrebbe avere la tendenza ad ingrassare, quindi è opportuno offrirgli alimenti di qualità. Una dieta a base di umido è quella considerata più idonea per questo tipo di gatto. E’ un gatto che non ha grossi problemi di salute. Nonostante le dimensioni ridotte delle zampe, questi felini non sembrano soffrire di problemi articolari o spinali legati alla loro altezza. Hanno un’aspettativa di vita che va dai 12 ai 15 anni, ma in molti casi con cure e una dieta adeguata possono vivere anche di più.


2 commenti su “Gatto Munchkin”

Rispondi