Gatto American Curl


Il Gatto American Curl è un felino molto singolare. La sua caratteristica particolare sono le orecchie, diverse da quelle di ogni altro tipo di felino, orecchie arricciate all’indietro a mezzaluna che gli danno un’aria quasi buffa.

E’ una razza molto recente, che è venuta fuori per caso. Nelo 1981 a Lakewood in California, i signori Ruga trovarono una gattina randagia con queste orecchie molto strane. La chiamarono Shulamith ed è  considerata la progenitrice di tutti gli American Curl. Quando questa gattina ebbe la sua prima cucciolata ci si accorse che due dei gattini avevano le stesse orecchie della madre. Il gene della curvatura delle orecchie è dominante, per cui è sufficiente che uno solo dei genitori lo possegga, per trasmetterlo alla cucciolata. Ed è così che è stata creata questa razza, che può essere sia a pelo lungo che corto, di colore differente, ma che ha la caratteristica delle orecchie arricciate.

Carattere del Gatto American Curl

Il Gatto American Curl è un gatto molto socievole e affettuoso. E’ vivace e giocherellone, adatto quindi alla vita in famiglia specialmente con bambini. Cerca la compagnia del suo padrone, ma anche di tutti gli altri membri della famiglia. Può adattarsi ad una vita solitaria, ma sono molto aperti alla socializzazione, quindi famiglie numerose, giochi vivaci e tempo per giocare sono i suoi ideali, anche se non disdegna momenti di relax accanto al suo umano dal quale ama particolarmente farsi coccolare. È un gatto molto intelligente che ama interagire con chi gli sta vicino e, spesso impara, con un buon addestramento, i giochi di riporto.

E’ il tipico gatto da appartamento, che però non disdegna stare all’aria aperta, quindi un giardino in sicurezza è l’ideale dove poter passare qualche ora della giornata ad arrampicarsi ed a correre.

Può convivere sia con cani che con gatti, purchè la socializzazione avvenga gradualmente e senza forzature. Per i gatti il discorso è un pochino diverso, sembra infatti che riconosca i gatti con le orecchie arricciate come le sue e che con loro tenda ad andare più d’accordo, mentre con i gatti con le orecchie dritte, ha un pò più di difficoltà in quanto tende a dominare. La sua curiosità  non gli impedisce di avvicinarsi agli estranei ed a interagire subito con loro.  La sua vivacità ed agilità lo porta però anche a combinare qualche piccolo guaio in casa.

E’ molto intelligente  ed arriva persino ad aprire il frigorifero, le porte e armadi. Riconosce i passi del padrone e si precipita alla porta quando li sente da lontano. E segue il suo umano da per tutto, anche in bagno,  il suo comportamento cioè si può equiparare a quello di un cane per tanti versi.


Aspetto del Gatto American Curl

Come già detto in precedenza la caratteristica principale di questi gatti sono le orecchie, che possono avere 3 gradi di differente arricciatura che li rende più o meno pregiati. Ne esitono due diverse varietà, a pelo corto, quasi senza sottopelo ma con una pelliccia brillante e lucida e a pelo lungo o medio, anche questo con poco sottopelo ma molto morbido. E’ un gatto di taglia media, il suo peso và dai chilogrammi 2,5 ai chilogrammi 5. Sono molto ben proporzionati, piuttosto snelli e moderatamente muscolosi. La coda è molto lunga più larga alla base e affusolata verso la punta.

La testa è proporzionata al corpo, di forma cuneiforme dai contorni dolci. Gli occhi, molto grandi a forma di noce, posizionati obliquamente, sono molto espressivi e dallo sguardo benevolo. Il loro colore può essere molto vario dal  blu acquamarina, oro, giallo, verde o impari. Vari sono anche i colori del mantello, in quanto tutti i colori sono accettati per questa razza,  che si distingue per la particolarità delle orecchie arricciate.

I gattini non nascono subito con le orecchie arricciate, alla nascita sono dritte, si curveranno leggermente dopo 5 o 7 giorni e impiegheranno 6 o 7 mesi per raggiungere la forma definitiva; sono orecchie larghe che si incurvano all’indietro, grandi, un pò laterali, con la punta arrotondata e flessibile e con ciuffetti di pelo interni.

 

Cura e salute del Gatto American Curl

Il Gatto American Curl è un gatto sano e robusto che non richiede particolari cure.  Le orecchie arricciate indietro possono però dare problemi di salute; il canale auricolare stretto può indurre una maggiore produzione di cerume e un rischio elevato di infezioni.  Quindi è indispensabile una corretta e continua pulizia delle orecchie. Ha un’aspettativa di vita dai 13 ai 15 anni ma in molti casi anche più longevi.

Se le sue necessità di movimento vengono rispettate, questa razza non tende all’obesità, ma in mancanza di movimento, per l’età  e l’alimentazione  se non curata, ne aumenta il rischio.

Per la cura del mantello non servono particolari accorgimenti, basta una spazzolata ogni tanto e questa razza non perde molto pelo a causa del sottopelo quasi inesistente, neanche nel periodo di muta. Per i denti, le unghie e i controlli veterinari questi sono comuni a tutte le razze di gatti.



E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


16 commenti su “Gatto American Curl”

  1. Ma che bel sito di gattoni. Ho due padroni siberiani di 14 anni. Molto dolci.
    Con me sono abbastanza gentili, specialmente se sono molto servizievole.
    😊😊😊😊😊
    Da adesso ti seguirò con piacere.
    Buona domenica.

    Rispondi

Rispondi