Gatto Singapura

Il Gatto Singapura è il più piccolo micio di razza esistente al mondo. Originario di Singapore, era un gatto di strada;  i gattini vivevano in piccoli tubi di scarico e per questo vengono chiamati anche “drain cats” (gatti dei tubi di scarico), e sopravvivevano rovistando nelle pattumiere per procurarsi il cibo.   Ad oggi, questa razza si alleva solamente negli Stati Uniti e da pochissimi allevatori, quindi è abbastanza difficile trovarli e hanno un costo piuttosto alto, anche perchè oggi è preclusa l’esportazione di soggetti da Singapore, perchè il governo ha eletto questi gatti emblema nazionale.

Negli anni 70 due allevatori di gatti, durante una visita alla citta di Singapore notarono questi gattini, che assomigliavano a piccole linci con grandi occhi dolci, decisero di portarne una coppia in America e di iniziare un programma di selezione. Qualche anno dopo anche un’altra allevatrice Barbara Gilberton importò altri soggetti. In Europa i primi soggetti furono importati dagli Stati Uniti da un’allevatrice francese, la signora Leotard.

Carattere del Gatto Singapura

Il carattere del Gatto Singapura è  unico, pacifico e divertente allo stesso tempo. Sono gattini che hanno bisogno di un pò di tempo per familiarizzare con l’ambiente e con le persone. Inizialmente sembrano timidi e molto timorosi, ma non appena hanno acquistato fiducia si rivelano molto affettuosi e coccoloni. Si affezionano particolarmente ad una persona della famiglia, ma sono molto partecipi alla vita di famiglia, dei suoi abitanti e di altri gatti e anche cani. Anzi si può dire che questi gatti stanno  bene se hanno la compagnia di un altro gatto, non importa se della medesima razza, tanto vanno d’accordo con tutti e piano piano ne conquistano la fiducia.

Apprezzano molto le comodità di casa, specialmente nella stagione fredda, quando niente li convincerà ad uscire, mentre in estate stanno volentieri un pò al sole e se hanno  a disposizione una terrazza o un giardino in sicurezza amano  correre ed arrampicarsi.


Nonostante la loro piccola taglia sono gatti molto attivi, sono grandi cacciatori e molto giocherelloni. Non hanno problemi se devono stare diverse ore da soli, ma sono altrettanto felici quando le persone ritornano a casa  e manifestano questa loro gioia con piccole zampate o morsettini per attirare la loro attenzione.

Aspetto del Gatto Singapura

La prima cosa che colpisce in questo gatto e la sua taglia. E’ piccolissimo, la femmina và  da un chilgrammo a due, il maschio da due a tre chilogrammi. Nonostante il suo aspetto che sembra delicato, questo gatto ha  un fisico atletico e forte, dalla muscolatura ben sviluppata, che lo rende in grado di fare salti sorprendenti.  Ha zampe muscolose pur avendo il gatto un ossatura fine.  I piedi sono piccoli e ovali, la coda è abbastanza corta, sottile e rotonda in cima.

La testa del Gatto Singapura  è piccola e rotonda, gli occhi sono grandi, molto espressivi e a forma di noce. Il colore degli occhi generalmente è verde in tutte le sue sfumature.  Le orecchie sono piuttosto grandi, molto dritte e ben distanziate sul cranio. Una delle caratteristiche più particolari del singapura è la linea scura che gli contorna il naso e il contorno occhi.

Il mantello è fine e molto corto, è ben aderente al corpo e leggermente lungo sulla spina dorsale. Il colore di base del mantello è avorio antico, caratteristico perché focato con tigrature marroni. Alcune parti del corpo, come le zampe, il petto, il muso e il mento, sono più chiare. Il mantello ha la caratteristica che in  ogni singolo pelo si alternano tonalità di colore chiaro e scuro.


Cura e  salute del Gatto Singapura

Essendo a pelo corto il Gatto Singapura non necessita di particolari cure riguardo al suo mantello. Spazzolarlo una volta a settimana ma anche una volta ogni due, basta per togliere i pochi peli morti, visto anche che,  essendo privo di sottopelo non perde quasi niente.

Il gatto Singapura è un animale di buona salute in generale. Non è soggetto a particolari malattie. Mangia di tutto e non è particolarmente schizzinoso. Gli occhi però, essendo piuttosto grandi tendono a lacrimare, devono ogni tanto quindi essere puliti con un prodotto apposito. Questa razza ha un’aspettativa di vita che và dai 15 ai 20 anni.


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi