Gatto Toyger

Il Gatto Toyger è una razza molto recente nata negli Stati Uniti. Il suo nome letteralmente significa giocattolo (toy) e tigre (tiger). Infatti è stato creato proprio per somigliare ad una tigre in miniatura.  Negli anni 80 un’allevatrice Judy Sugden, ottenne questo gatto incrociando  molti gatti diversi (si parla addirittura di 40 razze). E’ partita comunque con un gatto di antenati Bengala, un frutto delle sue selezioni che aveva striature simili al manto di una tigre. Quindi continuò incrociando dei gatti Makerel Tabby con dei Bengal, fino ad arrivare allo standard attuale.

E’ molto conosciuto ed amato negli Stati Uniti ed in Inghilterra e piano piano si sta’ diffondendo anche in Italia anche se per adesso sono  molto pochi gli allevamenti di questa razza.

Carattere del Gatto Toyger

Sembra una piccola tigre, sia per il manto che per come si muove, ma in realtà è un gatto dolcissimo che ama passare il tempo con il suo proprietario, con la famiglia e anche con altri animali se ci sono. Viene da pensare che   non sia stato curato nei minimi dettagli solo l’aspetto fisico, ma anche il  carattere:  il Toyger pare fatto apposta per vivere a stretto contatto con degli esseri umani.

E’ giocherellone, affettuoso, molto curioso e dalla spiccata intelligenza. Si lascia anche portare al guinzaglio e, cosa strana, adora l’acqua.  Generalmente è ben disposto oltre che con i familiari e gli altri animali anche con chi conosce da poco e, addirittura, con gli sconosciuti a cui chiede coccole e attenzioni.

Adatto sia ai bambini perché molto giocherellone e per niente aggressivo, che agli anziani perché non disdegna la vita da appartamento e anche se una razza attiva, sa anche apprezzare la calma. Amano cacciare quindi è bene non tenere alla sua portata piccoli animali come uccellini o roditori.

Non sopporta stare solo per lunghi periodi di tempo, quindi se durante la giornata non siamo mai a casa sarebbe opportuno procurargli un altro compagno di giochi.

Aspetto del Gatto Toyger

Il gatto Toyger è un felino di taglia media. Ha un fisico longilineo  e aggraziato,  muscoloso e con un’ossatura robusta. Pesa mediamente dai 4 ai 6 chilogrammi il maschio; la femmina dai 3 ai 4 chilogrammi. La coda è molto lunga e termina arrotolata su se stessa. Le zampe sono di media lunghezza.  La  testa  è di medie dimensioni, mentre il muso è lungo e largo. Il naso è ampio e il mento pronunciato. Le orecchie sono piccole e rotonde. Gli occhi sono piccoli e rotondi in varie sfumature di marrone, ma possono essere anche blu, acquamarina, verdi o dorati

La caratteristica principale del gatto Toyger è il colore del mantello, che deve essere tigrato. E’ uniformemente corto, molto soffice e denso, solitamente bianco intorno agli occhi e leggermente più lungo intorno al muso.

Il colore del pelo è marrone con parti arancioni sulla pancia , le strisce vanno dal marrone scuro al nero e sono presenti in tutto il corpo comprese le zampe. Le parti più scure hanno il pelo leggermente più lungo e il pelo risulta molto lucido.

Salute e cura del Gatto Toyger

Questo gatto è generalmente sano, . non presenta disturbi ereditari specifici della razza o malformazioni congenite.

Il suo pelo non richiede cure particolari, basta spazzolarlo una volta la settimana perché rimanga sempre soffice e lucido. Perde pochissimo pelo anche durante il periodo di muta.

Ha una speranza di vita media, quindi dai 12 ai 15 anni, e le cure sono quelle  che vanno fatte a tutti i felini: la pulizia delle orecchie una volta ogni tanto, e il taglio delle unghie. E’ un gatto che gestisce da se l’alimentazione, non tende ad ingrassare e i cibi consigliati sono sia croccantini che cibo umido, comunque di ottima qualità.

8 commenti su “Gatto Toyger”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: