Ricetta riso al forno


Il riso al forno nella mia famiglia è un piatto che si consuma di solito la domenica o per le feste, perchè è piuttosto lungo da preparare ed essendo un piatto unico piuttosto sostanzioso, necessita di solito di una piccola siesta dopo il pranzo.

Occorrente per il riso al forno per 4 persone

  • mezzo chilogrammo di riso per timballi
  • grammi 400 passata di pomodoro
  • mezza cipolla
  • 4 uova sode
  • grammi 200 di prosciutto cotto tagliato a dadini
  • grammi 200 formaggio tipo caciottina o provola grattugiato piuttosto grosso
  • grammi 200 di besciamella
  • grammi 50 parmigiano reggiano grattugiato
  • sale, pepe e olio di oliva quanto basta

Preparazione del riso al forno

In una casseruola far soffriggere la cipolla affettata finemente in 3 cucchiai di olio di oliva, quando diventa dorata aggiungere la passata di pomodoro. Sale e pepe a piacere e far cuocere circa 30 minuti, se tendesse a seccare troppo aggiungere mezzo bicchiere di acqua.

Mettere intanto a cuocere il riso in abbondante acqua calda salata.

Appena il riso è cotto, scolare l’acqua e aggiungere la salsa di pomodoro. Mescolare bene e aggiungere il prosciutto cotto tagliato a dadini, metà del formaggio tipo caciottina, le 4 uova sode sgusciate e tagliate a fettine. Amalgamare bene tutti questi ingredienti col riso. Imburrare una pirofila da forno e mettere uno strato di riso a coprire la superficie della teglia. Mettere sopra metà della besciamella e metà del formaggio tipo caciotta avanzato. Sopra mettere ancora uno strato di riso e ripetere con la besciamella e il restante formaggio. Ultimare con il restante riso a coprire tutta la superficie. Aggiungere abbondante formaggio grattugiato e infornare a 180 gradi per 30 minuti, o fino a che si sarà formata una leggera crosticina sulla superficie. Servire caldo.


E' possibile lasciare un commento come utenti registrati al sito, accedendo tramite social, account wordpress oppure come utenti anonimi. Nel caso in cui si desideri lasciare un commento come utenti anonimi si verrà avvisati via email di un'eventuale risposta solo se si inserisce l'indirizzo email (facoltativo). L'inserimento di qualsiasi dato nei campi dei commenti è totalmente facoltativo. Chiunque decida di inserire un qualsiasi dato accetta il trattamento di questi ultimi per i fini inerenti al servizio ovvero la risposta al commento e le comunicazioni strettamente necessarie.


Rispondi